#INVERNO 2020. GLI ANIME DI VVVVID IN SIMULCAST: EPISODI 9

Le impressioni a caldo della redazione di AnimeBambù su Magia Record, Darwin’s Game e ID: Invaded, tre serie VVVVID in simulcast della stagione invernale 2020. I nostri pensieri subito dopo la visione degli episodi 9!

MAGIA RECORD

Ep. 09 Un mondo in cui esisto soltanto io

SimoneRaggiungere i Confini della solitudine, per eliminare una voce (su richiesta della voce medesima). Questa è la trama dell’episodio settimanale di Magia Record. Di positivo c’è la linearità delle vicende e la volontà di essere chiari nell’esposizione (o quantomeno di non fare troppa confusione). Persiste un certo manierismo, anche se talvolta si ha l’impressione, per il grado di surrealismo allegorico, di guardare più che altro un’opera di Ikuhara. Sempre a proposito dei mali del mondo, l’episodio sembra velatamente far riferimento al problema sociale degli hikikomori. Una ragazzina imprigionata da un’intelligenza artificiale, dalla quale però non vuole separarsi. Interessante, ma la storia non era un’altra?

Ugo: Dopo il Finalmente! È successo qualcosa dell’episodio 5, a questo giro possiamo dire: Finalmente! Una puntata che rimane. Da un certo punto di vista, Magia Record ha scaldato fin troppo a lungo il motore. Durante l’episodio precedente, pare sia stata ingranata la prima. E ora, sembra che la macchina si sia messa ormai in moto. Unico neo: l’introduzione di un nuovo personaggio. Viene da esclamare: basta, per carità! Meglio pochi ma significativi, piuttosto che tanti e abbozzati. Eppure, nonostante tutto, questo episodio 9 prova a formulare se non altro un discorso di più ampio respiro, nella migliore tradizione della serie principale. Magari fossero state così tutte le puntate! E invece, divagazioni sul nulla e spunti vagamente interessanti rimasti congelati ad uno stadio potenziale. Il paziente ha dato segni di vita: riusciremo a rianimarlo oppure siamo giunti ormai troppo tardi?

Anime di VVVVID in Simulcast 9 - Magia Record

DARWIN’S GAME

Ep. 09 Heads Up

Simone: L’episodio inizia che sembra di vedere il Torneo Tenkaichi di Dragon Ball. E termina col solito inseguimento, anche se stavolta si corre in macchina. Viene dato spazio alla vincitrice del torneo, Lin Xuelan, che vorrebbe che Kaname diventasse suo sottoposto. Ma alla fine, pur con tutte le titubanze degli altri membri, è lei che si unisce alla squadra di lui. Ancora una volta si fa scendere in campo un personaggio nuovo (o quasi) per provare a salvare la serie. In tutto questo Kaname sta collezionando un po’ di proposte matrimoniali. Siamo in dirittura d’arrivo. Mancano (fortunatamente, aggiungerei) solo due episodi al termine.

Ugo: Azione, azione, azione. Questa vorrebbe essere la formula dell’episodio 9 di Darwin’s Game. Purtroppo però l’adrenalina non fa in tempo ad entrare in circolo, che i combattimenti si interrompono. E Kaname si ritrova a vincerli entrambi ai punti. L’atmosfera satura di cinismo amorale che pervadeva i primi episodi pare essersi dissolta. La spietata legge della giungla qui lascia il posto a dimostrazioni di fair play che non si vedono neppure a Wimbledon. Per questo, mentre Kaname si dedica al body building e stringe nuove amicizie in giro, ci chiediamo che fine abbia fatto il suo malcapitato compagno di scuola. Come dire? si ha l’impressione che One non voglia limitarsi a prenderci una tazza di thè assieme.

nime di VVVVID in Simulcast 9 - Darwin's Game

ID: INVADED

Ep. 09 Inside-Outed

Simone: Prendere in causa Borges, per ID: Invaded è eccessivo, lo riconosco. Ma la serie e questo episodio in particolare me lo hanno ricordato molto:

– Chi sogna chi? Io so che ti sogno, ma non so se tu mi stai sognando. L’albergo di Adrogué fu demolito tanti anni fa, venti, forse trenta. Chissà.
– Il sognatore sono io, – replicai con una certa aria di sfida.
– Non capisci che l’importante è accertare se c’è un solo uomo che sogna o due che si sognano.
– Io sono Borges, che ha visto il tuo nome sul registro ed è salito.
– Borges sono io, che sto morendo in Calle Maipù.
(J.L. Borges, Venticinque agosto 1983)

Citazione a parte, l’episodio si segue senza problemi, anche se non si decide a sciogliere l’ingarbugliata matassa. Probabilmente il più godibile della serie.

Ugo: Per quanto alcuni episodi di ID: Invaded possano apparire fini a sé stessi, la grande differenza con Magia Record (quantomeno, fino ad ora) risiede in un punto. Ogni puntata di ID: Invaded trasmette l’idea di configurarsi come una premessa necessaria. Qualche volta la palpebra può calare, ammettiamolo. Ma è un prezzo che siamo disposti a pagare ben volentieri, perché avvertiamo con chiarezza che dietro si nasconde un qualcosa di più che ci costringe ad andare avanti. Ora, arrivati a tre quarti del nostro percorso, i conti, per la nostra soddisfazione, cominciano a tornare. E il passato di Narihisago, fitto di angosce, rimpianti e ossessioni, emerge in tutta la sua portata drammatica. E monta l’hype per l’episodio successivo.

Anime di VVVVID in Simulcast 9 - ID Invaded - Kiki Asukai in ospedale

ANIME DI VVVVID IN SIMULCAST: INVERNO 2020
1-2 3 4 5 6
7 8 9 10 11-12-13

Redazione

A cura dello staff di Animebambu.it

SuperWebTricks Loading...