GOLDEN BOY E GLI ALTRI DIARI

La prima pagina dei Diari della Mezzaluna, rubrica che persegue lo spirito di Golden Boy.

Quando il freeter Kintaro Oe di Golden Boy impara qualcosa, girando il Giappone sull’amata mountain bike  Mezzaluna, si affretta ad annotarlo sulla sua agenda. Gli insegnamenti che apprende, dall’affascinante quanto vituperata Università della vita, sono i più svariati. I ricchi possono tutto. La testa umana non può fare un giro completo del collo. Le liceali ridono per un nonnulla. Le elezioni politiche fanno schifo. E molto altro in forma di appunto, riflessione, schema o disegno.

Sfogliando l’agenda di Kintaro si trovano spesso e volentieri figure femminili stilizzate con relativi dati fisici e caratteriali. Sono le belle ragazze che incontra passando di lavoro in lavoro a ritmo di “Imparo! Imparo! Imparo!”. La schedatura è in continuo aggiornamento, per tutta la durata di ogni sua esperienza. Può succedere ad esempio che la figlia del sindaco locale sia descritta inizialmente come una ragazza fantastica. Scorrendo però tra le pagine il profilo si delinea con maggiori dettagli psicologici. In realtà sembra un angelo, ma si diverte a provocare gli uomini, pensando di poterli trattare come dei burattini. Recita, è infelice, ed è stata segnata dall’autorità paterna.

Golden Boy -Diario di Kintaro Oe

Confesso che al liceo, nel periodo che MTV trasmetteva Golden Boy, mi divertivo anch’io insieme a un amico a imitare Kintaro. Non giravo l’Italia in bicicletta alla ricerca di lavoretti, ma mi piaceva segnarmi su un quadernetto quello che imparavo fuori da scuola. Gli insegnamenti erano dappertutto. Bastava una chiacchierata con un appassionato di baseball per scoprire che ci sono mazze di legno e di alluminio. Oppure che i lanciatori mancini fanno un certo effetto, perché sembra che ti tirino la palla addosso, invece di mirare al guantone del catcher. Da qualcun altro avevo imparato che i cinghiali hanno paura delle pecore. Dall’esperienza, che i prezzi di un bar di Rogoredo erano altissimi, che molti studenti abbandonano la scuola poco prima di diplomarsi e così via.

Abbozzavo anche alcuni ritratti di ragazze con cui mi capitava di approfondire meglio il rapporto. Non solo le misure! Ho riletto quanto scritto su una mia compagna di scuola con cui ero uscito una volta. Non mi ricordavo per niente certi particolari! Provo a ricapitolarli.

– Ascolta un’emittente radiofonica che trasmette musica rock (per la Lombardia la frequenza in FM era 100,70). Non ama la musica italiana.

– Vuole fare la patente dal privatista

– Si considera matura rispetto alle sue compagne di classe.

– Ha lasciato il fidanzato perché è finita la passione. Purtroppo l’ha conosciuto bene e subito.

– Sa orientarsi nei boschi

– Le piace Ranma ½, mentre non sopporta Rossana

Diari - Mirai Nikki

L’agenda di Kintaro era molto stimolante, rispetto ai diari dove si raccoglievano gli avvenimenti (quasi sempre irrilevanti) di una giornata. Anche i Diari della Mezzaluna, rubrica omaggio a Golden Boy e al film I diari della motocicletta, nascono da questo spirito. Pensieri, riflessioni, ricordi, comparazioni, divertissement sul mondo degli anime e non solo.

A proposito degli usi che si possono fare dei diari, vi segnalo il diario del destino di Ringo Oginome in Mawaru Penguindrum. Immaginate di possedere il diario di qualcun altro e di voler realizzare i desideri scritti sopra dal suo precedente possessore. Nella fattispecie, dovete cercare di legarvi sentimentalmente al ragazzo che amava vostra sorella maggiore al momento della sua scomparsa. Fino al punto di trasformarvi in una vera e propria stalker! Un altro uso, non raccomandato, è quello di segnarvi i nomi delle persone che volete eliminare. Ma per farlo dovete trovare un Death Note. Se invece avete più dimestichezza con il digitale, piuttosto che con carta e penna, guardatevi Mirai Nikki. Il protagonista scrive tutto quello che gli capita sul suo telefonino, ma un giorno, al posto delle sue annotazioni, troverà fatti non ancora accaduti. Da quel momento, il suo diario sarà in grado di prevedere il futuro.

Infine tocca al nostro diario. Non sembra avere poteri speciali, ma aspettatevi divagazioni di qualunque tipo non solo su anime.

Diario di Ringo

Simone Pavesi

Curatore del sito "AnimeBambu.it"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SuperWebTricks Loading...