WORKING!!

Titolo WORKING!!
Titolo originale Working!!  (prima stagione)
Working’!!  (seconda stagione)
Working!!!  (terza stagione)
Genere Commedia, Slice of life
Durata 1a stagione: 12 episodi (24 min.)
2a stagione: 13 episodi (24 min.)

3a stagione: 14 episodi (24 min.)
Anno 2010 (1a stag., it. inedito)
2011 (2a stag., it. inedito)

2015 (3a stag., it. inedito)
Regia Yoshimasa Hiraike (1a stag.)
Atsushi Ootsuki (2a stag.)
Yumi Kamakura (3a stag.)
Soggetto Karino Takatsu (manga)
Sceneggiatura Yoshimasa Hiraike (1a stag.)
Takao Yoshioka (2a e 3a stag.)
Character design Karino Takatsu (orig.), Shingo Adachi
Musiche monaca
Una produzione A-1 Pictures
In breve Sōta viene reclutato dalla verticalmente svantaggiata Popura come cameriere nel ristorante in cui lei lavora. Il ragazzo avrà così modo di conoscere gli altri dipendenti, uno più particolare dell’altro.
Working!! - I protagonistiConfessiamolo: quando gli amici ci propongono serie classificate come horror o comedy, gli occhi salgono istintivamente al cielo. Nel primo caso, ci prepariamo psicologicamente a un’esperienza trash. D’altra parte, dobbiamo pur assecondare ogni tanto il nostro lato più triviale (Domestic Girlfriend docet). Nella seconda ipotesi, invece, la prospettiva dell’ennesimo school nonsense ci fa sbuffare già in partenza per la noia. Pertanto, grande era la nostra diffidenza quando ci han suggerito di visionare Working!!

Ebbene, ora lo possiamo proclamare ad alta voce: da tempo non ci imbattevamo in una commedia così frizzante e simpatica. La storia è ambientata in un ristorante per famiglie, il Wagnaria. Lo staff è molto giovane, e comprende alcuni studenti alle prese con un lavoro part-time da camerieri. Ad esempio, il protagonista maschile Sōta Takanashi, 16 anni e una grande propensione per le cose piccole. Fra queste ultime è compresa Popura Taneshima, instancabile tuttofare dalla statura non eccezionale.

Troviamo poi la manesca androfobica Mahiru Inami, con le sue reazioni scomposte in presenza di individui di sesso maschile. E la responsabile di sala Yachiyo Todoroki, in giro per i tavoli con la sua inseparabile katana. Mentre la cucina è il regno inconstrastato dell’asciutto e spigoloso Jun Satō e dell’affabile manipolatore Hiroomi Sōma.

Il povero Sōta con le sue ossessioni da minicon, come lui stesso si definisce, è forse il più normale della brigata. Nonostante la trascurata indolenza della direttrice Kyōko Shirafuji, i pugni micidiali di Inami e i velati ricatti di Sōma, attraverserà un’esperienza professionale e umana alquanto interessante, destinata a intrecciarsi con la sua vita domestica e familiare.

Working!! riesce a divertire lo spettatore senza peraltro annoiarlo (quasi) mai. Il quasi è riferito a certi approfondimenti francamente pleonastici inseriti ogni tanto nella narrazione. Ma anche così, l’attenzione non scivola mai sotto il livello di soglia e le gag, per quanto ricorrenti, funzionano sempre come si deve. Merito anche – se non soprattutto – di una sceneggiatura capace di dosare in modo equilibrato siparietti comici e svolgimento della trama di fondo. E di sviluppare accuratamente alcuni dei personaggi più interessanti, con le loro storie personali, nella logica di un racconto corale.

Se contiamo che ormai siamo abituati a serie di 12 o 13 episodi con finali inevitabilmente aperti, le 40 puntate delle tre stagioni di Working!! hanno soddisfatto abbondantemente la nostra sete di conclusività. E scusate se è poco.

Punti di forza Non si esaurisce nelle gag, sviluppa una storia e conferisce ai personaggi più interessanti una micro-narrazione adeguata. Umorismo assai gradevole, con gustosi sconfinamenti nel bizzarro e nel paradossale (v. la disperata ricerca di Otoo).
Punti di debolezza Risiedono forse nella costruzione di alcuni personaggi: Sōta in un’altra serie sarebbe stato un ottimo comprimario, qui non brilla granché come protagonista. E Popura fatica ad andare oltre la macchietta.
Visione del mondo Il valore del lavoro di squadra in un contesto peculiare, per certi versi paragonabile a una seconda famiglia.
Nota Dalla serie canonica è stato tratto nel 2016 uno spin-off di 13 episodi intitolato WWW.Working!! a volte considerato (impropriamente) come una sorta di quarta stagione dell’anime.
Altre informazioni Approfondisci su Social Anime
Working!! - Mahiru, Popura, Souta e Kyouko
Il povero Sōta con Mahiru, Popura e la direttrice Kyōko.
SuperWebTricks Loading...